La cicoria otrantina

A Otranto, nella Valle dell’Idro e intorno ai Laghi di Alimini, dove nei terreni sabbiosi scorre una ricca falda acquifera superficiale captata da “pozzelle” (cisterne poco profonde scavate a mano) cresce la Cicoria Otrantina. Caratterizzata da una particolare delicatezza e dall’assenza di note amare tipiche delle altre cicorie, la Cicoria Otrantina ha ottime proprietà depurative ed è adatta sia per gustose ma leggere preparazioni in cucina sia per essere mangiata cruda, da sola o in insalata. Da provare la cicoria otrantina al forno con le olive.