La Masseria sul mare del Salento

A DUE PASSI DAL MARE

Vivi un’esperienza unica,
esclusiva ed irripetibile

La Masseria sorge in una zona di notevole valore paesaggistico, tra le più belle e suggestive del litorale di Otranto, accanto alla famosa “Baia dei Turchi”, una rada dal mare cristallino.
Masseria Mongiò costituisce la parte nord della vasta tenuta dell’omonima famiglia. Dai vecchi edifici rurali, dopo una lunga e attenta ristrutturazione, sono state ricavate 12 suites, diverse l’una dall’altra come dimensioni e distribuzione degli ambienti ma comunque simili nello stile e nei materiali. Per la ristrutturazione si è scelto di utilizzare materiali e colori pienamente compatibili con l’ambiente naturale circostante, massimizzando il riutilizzo dell’esistente al fine di mantenere un senso di continuità con il passato, ma offrendo al contempo le miglior soluzioni per il benessere ed il confort degli ospiti.
L’intervento è stato improntato a ridurre al minimo gli impatti ambientali, anche grazie all’esclusivo utilizzo di energia elettrica proveniente da fonti rinnovabili.
I nostri ospiti, sensibili al tema del rispetto dell’ambiente, con i loro comportamenti sono anch’essi partecipi dell’intero processo di tutela ambientale.

Masseria Mongiò a Baia dei Turchi, Otranto

STORIA

La famiglia e il logo

La famiglia Mongiò venne nel Salento al seguito degli angioini alla fine del XIV secolo stabilendosi a Lecce e a Galatina.
Verso la metà del XVI secolo si divise in due rami, Mongiò del Giglio e Mongiò dell’Elefante a cui appartengono i proprietari della tenuta.

Il logo della masseria riprende lo stemma della famiglia, semplificandolo, e mettendo in risalto il suo elemento principale, l’elefante con la torre.
In araldica l’elefante simboleggia forza e grandezza d’animo ma in molte culture è associato a fortuna e felicità.
Non abbiamo ancora la pretesa di donare la felicità ma certamente abbiamo l’ambizione di rendere il vostro soggiorno gradevole e sereno, immersi nella natura e nei profumi di un luogo incantevole.

TERRITORIO

La terra e il mare

La vicinanza al mare, ma in un contesto rurale rende Masseria Mongiò dell’Elefante unica rispetto a tutte le altre masserie presenti sul territorio. Infatti a soli 250 metri dalla masseria, nascosta dal boschetto di pini e lecci, si trova la Baia dei Turchi, il luogo in cui, come tradizione vuole, sbarcarono gli ottomani nel 1480.

Quello che appare agli occhi dell’attonito visitatore, dopo aver attraversato il breve sentiero nel bosco di pini e lecci, è un’insenatura dal sapore caraibico, caratterizzata da sabbia bianca ed un mare dalle sfumature turchesi.

Il contatto con la natura, i profumi della campagna e del mare fanno di Masseria Mongiò un luogo autentico, dove vivere un’esperienza unica e irripetibile.

SCOPRI IL SALENTO